Fedez, arriva la decisione da parte del tribunale di Livorno in merito alle accuse di diffamazione da parte della giornalista Chiara Giannini

Fedez (screenshot video YouTube)

Arrivano buone notizie per il rapper italiano, Fedez. Il marito di Chiara Ferragni è stato assolto dal Tribunale di Livorno per quanto riguarda la querela che era stata presentata dalla giornalista Chiara Giannini nei suoi confronti. “Il fatto non sussiste“. Nella udienza di febbraio il cantante non si era presentato per legittimo impedimento. Nella giornata di ieri, invece, è stato ascoltato dal giudice. Non solo: in questa vicenda anche il pm aveva chiesto che il nativo di Milano fosse assolto.

Riavvolgiamo il nastro con ordine: siamo nell’agosto del 2017 quando la giornalista Giannini lo querela perché, secondo Fedez (che aveva postato un video sul suo profilo ufficiale Instagram), lei avrebbe scritto un articolo falso su di lui.

LEGGI ANCHE >>> Fedez, che spoiler su Donnarumma: tifosi in estasi – VIDEO

Queste le parole dei due avvocati del cantante, Andrea Pietrolucci e Gabriele Minniti: “Siamo soddisfatti di questa sentenza, finalmente è stata fatta chiarezza su un processo che è durato anche troppo. Giusto così, stiamo parlando di una vicenda che non doveva neanche avere un inizio“.

Queste, invece, le parole di Fedez tramite le ‘stories’ di Instagram: “Arrivano belle notizie. Oggi mi trovavo a Livorno dove avevo un processo in cui ero accusato dalla giornalista Giannini. Guarda caso, biografa di Matteo Salvini, edita da Casapound. Processo di diffamazione, mi hanno assolto. Wow!“. Poi, citando il ritornello del suo ultimo successo con Orietta Berti e Achille Lauro: “Ma poi me ne restano mille. Adesso torno a casa, ciao!

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM