Ciro Immobile non è stato di certo uno dei migliori in campo nella serata di ieri nella finale contro l’Inghilterra. Poco dopo il match il centravanti della Lazio ha risposto alle critiche che ha ricevuto in questi giorni sui social e non solo…C’è anche la gaffe di ‘Sky Sport’

Ciro Immobile (screenshot Instagram)

La sua partita contro l’Inghilterra è durata solamente 55 minuti, quando il commissario tecnico Roberto Mancini ha deciso di richiamarlo in panchina inserendo al suo posto Domenico Berardi. Non è stato di certo un match indimenticabile per lui, ma non si può dire che il nativo di Torre Annunziata non sia stato decisivo in questo torneo (visto che ha timbrato il cartellino in due occasioni nei primi match contro la Turchia e la Svizzera).

LEGGI ANCHE >>> Euro 2020, dato incredibile: ecco perché ha vinto l’Italia

Subito dopo la fine della partita, terminata ai calci di rigore, Immobile ha festeggiato insieme ai suoi compagni di squadra questa straordinaria impresa. Ha postato una foto sorridente mentre stringe la Coppa appena conquistata, rispondendo alle critiche di chi lo aveva messo nel mirino in questi giorni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ciro Immobile (@ciroimmobile17)

In suo soccorso è arrivata la moglie Jessica Malena che ha commentato con un “Noi sappiamo” seguito da una emoticon a forma di cuore. Il bomber della Lazio ha risposto dicendo: “Vita mia, i sogni si avverano. Contro tutto e tutti. Siamo campioni d’Europa e Scarpa d’Oro. Si attaccano al c***o tutti“. Concetto ribadito anche nelle sue ‘stories’ con la perla finale: “Magnateve u limone“. In questo modo ha allontanato le pesanti critiche e anche offese gratuite che aveva ricevuto.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Immobile, che gaffe di ‘Sky Sport’

Nel frattempo c’è da registrare anche la figuraccia da parte di ‘Sky Sport’. Durante una diretta ‘FaceTime‘ non è stato oscurato il suo numero di cellulare e quindi era visibile a tutti gli spettatori.

Ovviamente i supporters della Nazionale non hanno perso tempo nell’inondarlo di chiamate e di messaggi. Cambiare la Sim, in questo momento, è il minimo…