Un anno fa, il 19 giugno del 2020, Alex Zanardi subiva l’incidente durante la gara di handbike sulla provinciale tra Pienza e San Quirico. Dodici mesi durante i quali lo sportivo è stato spostato tra 5 ospedali ed ha dovuto sostenere dieci operazioni per cercare di rimettere al meglio il suo corpo.

Zanardi condizioni
Zanardi

Condizioni Zanardi, le ultime

Un anno fa Alex Zanardi subì l’incidente durante una gara di handbike tenendo con il fiato sospeso tutti per diversi giorni. In questo momento lo sportivo è ricoverato all’ospedale di Vicenza con il direttore del reparto di neurochirurgia di Padova Franco Chioffi che ha fatto il punto della situazione spiegando le condizioni dell’ex pilota: “Abbiamo risolto due problemi di tipo cerebrale – ha detto il medico che lo ha tenuto in cura per sei mesi – che bloccavano la totale ripresa”. Zanardi non è sempre al letto ma spesso viene portato in poltrona per le operazioni di riabilitazione.

LEGGI ANCHE >>> GREEN PASS, OK DI DRAGHI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alex Zanardi (@zanardiofficial)

Incidente Zanardi, la speranza è sempre viva

Il figlio Niccolò ha risposto così a chi gli ha chiesto informazioni sulle condizioni di salute del padre: “Non ci sono novità. Non perdiamo però la speranza, la fibra è buona”. Daniela, la moglie, che è sempre stata al fianco di Alex durante tutto questo tempo, sta cercando di stimolare delle reazioni del marito facendogli ascoltare le sue canzoni preferite, in particolare quelle di Venditti.

LEGGI ANCHE >>> ADDIO A BONIPERTI

Una persona, Zanardi, che tutti noi abbiamo ammirato da sempre per la sua tenacia e la voglia di non mollare e così sarà anche questa volta.