Sei morti in un solo per gli incidenti sul lavoro. I numeri sono in continua crescita e il Governo non ha ancora trovato una soluzione.

Milano
Milano (screenshot video YouTube)

Sei morti in un solo giorno per gli incidenti sul lavoro. E’ questo il tragico bilancio del 28 settembre, con i numeri complessivi che sono destinati ad aumentare nei prossimi mesi e al termine del 2021 si temono cifre molto alte.

Emergenza che non sembra avere fine e, soprattutto, il Governo non è ancora intervenuto per trovare una soluzione. Nell’ultimo incontro con i sindacati si è arrivati ad un compromesso con la sospensione dell’azienda in caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza. Ma ora queste parole devono diventare fatti per mettere definitivamente fine a tutte queste tragedie che continuano a far piangere famiglie in Italia. E il 28 settembre potrebbe essere stata la giornata più nera.

LEGGI ANCHE <<< Afghanistan, aumenta la paura: la nuova minaccia dei talebani

Sei vittime in un solo giorno

 

Sei vittime in un solo giorno. Tragedie iniziate nel campus universitario Humanitas dove un getto di azoto liquido ha travolto due operai provocando ustioni da congelamento. Per le vittime non c’è stato niente da fare, il personale sanitario ha potuto constatare il decesso. Ed è stata aperta un’indagine per accertare meglio l’accaduto.

LEGGI ANCHE <<< Afghanistan, strage Kabul: americani confessano l’errore. Cosa è successo

Incidenti sul lavoro anche nel Torinese e nel Padovano. Entrambi gli operai, secondo le prime informazioni, erano impegnati su una impalcatura quando, per motivi ancora da accertare, sono precipitati nel vuoto. Anche per loro non c’è stato niente da fare e i medici hanno confermato la morte. Un 52enne, invece, ha perso la vita in Sicilia. L’autotrasportare era impegnato in alcune verifiche quando il suo Tir lo ha travolto uccidendolo. Sono in corso le indagini per accertare meglio l’accaduto.

L’ultima tragedia solo in ordine di tempo nel Pisano con un agricoltore risucchiato dalle grosse lame del suo mezzo agricolo durante una verifica del corretto funzionamento della macchina. Una giornata nera per gli incidenti sul lavoro.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM