Allegri avrebbe chiesto alla Juve Mauro Icardi: la trattativa è reale e ci sarebbero alcuni dettagli interessanti. 

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri avrebbe chiesto Icardi alla Juve (screenshot video Youtube)

Kean non basta, così come non sarà utile solo Locatelli per cambiare volto ad un centrocampo che è ancora il reparto più in difficoltà. La pausa per le nazionali consentirà ad Allegri di lavorare sulla testa e sulle gambe della Juve, ma il tempo stringe e il mercato non è finito. Ecco che il primo obiettivo dei bianconeri è Mauro Icardi, e la trattativa è reale. L’ex Inter in un primo momento aveva posto il veto alla cessione, ma si sarebbe convinto ad aprire alla Vecchia Signora. Ci sarebbe addirittura un’offerta di base al Psg per ottenere il cartellino dell’attaccante e spalmare la cifra in più esercizi, trovando una soluzione nell’immediato ai problemi di Allegri senza però appesantire il bilancio.

Leggi anche: Juve senza Ronaldo e senza anima: passa l’Empoli ed è record negativo

L’addio di Ronaldo consentirà alla Juve di risparmiare una grossa cifra, ma la sconfitta con l’Empoli, e una classifica già magra, sono il segnale che qualche discorso di mercato andrà ancora approfondito. E alcuni rumors raccontano di una forte pressione di Cherubini per permettere ad Icardi di arrivare subito a Torino. Dalla Francia non arrivano conferme ma neanche alcuna smentita, e c’è chi svela che il calciatore sarebbe pronto a partire. Tutto in 48 ore quindi. La Juve ci prova, e incassa aperture. Le mosse del Real Madrid per avere Mbappé intanto potrebbero essere decisive. Se la trattativa dovesse saltare, Icardi sarebbe pronto a salire su un aereo per trovare spazio alla Juve.