Val Kilmer racconta le difficoltà nell’affrontare la dura malattia ma lancia un messaggio di speranza nella lotta al cancro.

val kilmer malattia
Val Kilmer racconta le difficoltà dovute alla malattia (Youtube)

La dura lotta di Val Kilmer contro il cancro alla gola prosegue, e l’attore racconta le difficoltà che incontra nel tentativo di sconfiggere un brutto male. Sei anni fa incassò la dura diagnosi e da quel momento si è sottoposto a cicli di radioterapia e chemioterapia. Poi l’intervento che lo ha privato della voce, e che lo costringe ad un difficile percorso, non senza problemi. Li ha affrontati l’attore, raccontando il dramma ma con un grande messaggio di speranza.

Leggi anche: Berlusconi ricoverato al San Raffaele: le sue condizioni

“Mi sento benedetto – ha affermato il famosissimo attore in una intervista – nonostante le difficoltà quotidiane. Ci sono giorni che devo scegliere se mangiare o respirare e sto molto peggio di come mi sento. Non posso parlare senza tappare questo buco alla gola, ma non vedo l’ora di scoprire cosa mi riserverà il futuro. Ho ritrovato però parti di me stesso che non conoscevo”. E infatti arriva il progetto, presentato al Festival di Cannes. Si tratta di un documentario, “Val”, che racconta gli inizi di Kilmer, la carriera e il ritiro dalle scene. A Cannes l’attore di Top Gun e di altri capolavori di Hollywood ha incassato una ovazione per la pellicola prodotta insieme ai figli Mercedes e Jack e il suo messaggio ha strappato gli applausi. “Ora che non ho voce voglio raccontare la mia storia più che mai”.