Ricordate quando il centrocampista ex Napoli, Jorginho, umiliò in diretta televisiva (su Rai Uno) la leggenda del calcio italiano come Marco Tardelli. Un botta e risposta tra i due che difficilmente la gente potrà dimenticare

Marco Tardelli e Jorginho (screenshot video YouTube)

E’ il 7 settembre del 2018, la Nazionale di Roberto Mancini ha appena concluso il match di Nations League contro la Polonia di Lewandovski. Si è giocato al Renato Dall’Ara di Bologna, risultato finale 1-1. Ospiti in vantaggio con il “napoletano” Zielinski, pareggio degli azzurri che arriva a dieci minuti dal termine con il rigore trasformato splendidamente da Jorginho. A far discutere, però, non è stata la prestazione degli uomini di Mancini ma quello che è successo dopo in diretta televisiva. Protagonisti di questo botta e risposta? Lo stesso Jorginho e l’ex campione del mondo del 1982, Marco Tardelli.

Cosa è successo di preciso? Ricordiamo che il calciatore, da pochi mesi, si era trasferito al Chelsea dopo essere esploso calcisticamente con la maglia del Napoli. Tardelli, opinionista alla Rai, gli ha chiesto: “Come mai non sei riuscito a giocare bene nel Napoli come nel Manchester?“. Qui c’è l’errore, visto che il centrocampista non ha mai giocato né allo United né al City. Tardelli si è palesemente confuso. La risposta del 29enne non si è fatta attendere: “Non ho mai giocato a Manchester…“.

LEGGI ANCHE >>> Italia campione, Jorginho dal monastero al tetto d’Europa

Finita qui? Macché. C’è ancora tempo per un’altra gaffe di Tardelli che per scusarsi con il ragazzo, invece di chiamarlo per il suo nome, lo ha chiamato “Serginho“. E’ vero che sono entrambi nati in Brasile, ma quest’ultimo ha appeso le scarpette al chiodo più di dieci anni fa…Per vedere il VIDEO basta andare qui sotto, alla fine dell’articolo.

 

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM