Tokyo 2020, pazzesca impresa di Antonino Pizzolato che conquista la medaglia di bronzo nel sollevamento pesi dopo una gara strepitosa condotta fino all’ultimo da parte del siciliano. Oro al cinese Lyu mentre argento al dominicano Bonnat

Antonino Pizzolato (screenshot video YouTube)

L’Italia conquista la sua quarta medaglia nella giornata di oggi, sabato 31 luglio. Si tratta di Antonino Pizzolato, 24enne siciliano, che sale sul podio e conquista la medaglia di bronzo per il sollevamento pesi. Grandissima gara quella che si è disputata al ‘Tokyo International Forum’ nella finale della categoria riservata agli 81 kg. L’oro è andato al cinese Lyu Xiaojun. Quest’ultimo è riuscito a sollevare tra strappo e slancio 374 chili. Argento al dominicano Bonnat Michel con 367 chili.

LEGGI ANCHE >>> Tokyo 2020, niente da fare per Nespoli: è solo argento nel tiro con l’arco

Il nativo di Castelvetrano, dopo aver sollevato 165 kg nello strappo è riuscito a sollevare ben 200kg nello slancio. Ha provato il tutto per tuto nei 210 kg ma senza successo. E’ riuscito a battere lo statunitense Harrison Maurus. Complimenti, Antonino.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM