Covid, arriva la denuncia di Sharon Stone. Le sue parole stanno facendo il giro del web

Sharon Stone (screenshot video YouTube)

Stanno facendo molto discutere le dichiarazioni dell’attrice Sharon Stone. Quest’ultima, come il suo collega Sean Penn, ha chiesto delle certezze per quanto riguarda il Covid. Ovvero? Lavorare in sicurezza e che tutti, partendo dagli attori ai collaboratori, siano vaccinati. Purtroppo per lei le cose non sono andate come aveva previsto, visto che la stessa 63enne ha ricevuto minacce di venire esclusa dalla produzione di un film che attualmente sta girando.

La star americana non ha voluto fare nomi, però ha voluto far presente questo problema. Non solo: ha anche dichiarato che stavano girando delle scene di questo film ad Atlanta. Per una posizione nel sindacato degli attori si è candidata la stessa Stone. Ha voluto prendere questa decisione per via di questi problemi che si stanno verificando in questo periodo che stiamo vivendo tutti per via della pandemia.

LEGGI ANCHE >>> Caso Covid in una Big di Serie A

Queste alcune delle sue parole: “Dopo 43 anni ho perso la mia assicurazione per colpa di questo virus. Con quanti soldi di copertura mi sono trovata? Solamente 13 dollari. E’ inammissibile“, Ci tiene particolarmente a questa causa, visto che la sua famiglia è stata colpita da questo nemico invisibile. Ha perso la nonna e la matrigna. Anche la sorella ed il fratello si sono ammalati, ma ora stanno bene ed hanno recuperato.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM