Il G20 è il forum internazionale che riunisce le principali economie del mondo.

Ne fanno parte – in ordine alfabetico – Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Corea del Sud, Francia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Italia, Messico, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Sud Africa, Turchia e Unione Europea.

Assieme, questi Paesi rappresentano l’80% del PIL mondiale e il 60% della popolazione mondiale (a differenza di uno squilibrio nei confronti del restante 40%).

Quest’anno, l’Italia è il paese che ha la Presidenza del G20 e in questi giorni si sono svolte le riunioni ministeriali Esteri e Sviluppo.

Tre le città che hanno ospitato le riunioni, tra Puglia e Basilicata: Bari, Matera e Brindisi.

A far parlar di sé, più che le riunioni in sé (a dir il vero abbastanza sottaciute), un uomo materano.

Un uomo che è apparso a torso nudo sul balcone della propria abitazione, mentre gli ospiti del G20 – i cosiddetti “grandi del mondo” – vestiti di tutto punto sfilavano nella piazza sottostante, nel centro della città dei Sassi (immaginiamo anche discretamente invidiosi – date le alte temperature – delle nudità dell’uomo).

L’uomo è il Professor Frangione, personaggio molto noto in quel di Matera, divenuto a sorpresa il vero grande protagonista del summit.

E la foto che lo vede protagonista è diventata presto virale e rappresenta, ad oggi, una delle foto più significative dell’anno.