Lo strano percorso di Maurizio Sarri, allenatore toscano con un passato nel Napoli e nella Juve. Ora, dopo tante peripezie, sembra essere pronto per la Lazio

Maurizio Sarri allenatore
Maurizio Sarri (video Screenshot)

E’ incredibile il percorso del buon Toscanaccio Maurizio Sarri, appena accostato alla Lazio: partito dalle squadre di bassa categoria, anzi partito come dipendente di una banca. Fino a poco più di una stagione fa, stava allenando la Juventus, non proprio l’ultimo team in Italia.

Ricordiamo che prima di andare alla Juventus, lui aveva praticamente chiuso un accordo con la Roma, grazie anche ai buoni rapporti che aveva e ha tutt’ora con l’allora dirigente Franco Baldini. Sappiamo che si fece scappare una confidenza ad un suo amico Toscano: “Sto andando ad allenare i gobbi”. Forse già sentiva che quello non era il suo ambiente. Tant’è vero che poi l’esperienza non è stato certo delle migliori, con battute infelici appena arrivato e il rapporto con tanti elementi dello spogliatoio che non è mai decollato e il finale assolutamente inglorioso, che brucia ancora di più oggi che la Juve è tornata indietro ripartendo da Allegri.

Ma basta andare indietro di pochi anni, e ricordiamo il suo Napoli con un gioco spumeggiante con un ritmo pazzesco, dove arrivò a sfiorare lo scudetto e a strapparlo proprio ai bianconeri di Torino.

Sarri alla Lazio? Tutti i nomi per Lotito

Maurizio Sarri allenatore
Maurizio Sarri (video Screenshot)

Quel bel gioco di cui tutta Europa si era innamorata, che lo portò ad approdare a Londra, sponda Chelsea, durò poco. Diciamo che il suo carattere e il suo non stile non sono molto di aiuto al buon Maurizio.

Ma non è che l’incazzato Claudio Lotito vuol sistemare la sora Camilla, quella che tutti la vogliono e nessuno se la piglia, proprio nella sua Formello e nella sua Lazio? Una cosa possiamo dirla: dialogano, per ora, con modi civili, si annusano, diciamo così!

Lista di allenatori contattati dalla Lazio, quando ancora era presente Simone Inzaghi : Allegri, Gattuso, Gotti, Italiano, Juric, Mihajlovic, è stato fatto anche un sondaggio per Fonseca, che sarebbe una scelta clamorosa. Ma ad oggi, con Italiano dello Spezia buon outsider, puntiamo comunque un copeco sullo scontroso Sarri alla Lazio.