Napoli-Sassuolo doveva essere l’ennesima festa al Maradona: nel giorno del compleanno (che ricorre oggi, 30/10/60) del Pibe de Oro omaggiato con una statua in oro, l’anticipo della dodicesima giornata è stato rovinato da un tifoso del Napoli al termine del match.

Tripletta di Osimhen e gol di Kvaratskhelia, protagonista assoluto con due assist a referto nelle prime due reti del nigeriano.

Tifoso del Napoli ruba la maglia di Kvaratskhelia (ANSA)
Tifoso del Napoli ruba la maglia di Kvaratskhelia (ANSA)

A fine partita un episodio spiacevole: tutta colpa di un tifoso partenopeo che si è reso protagonista di un brutto gesto nei confronti dei connazionali del numero 77 venuti in massa per assistere alla partita del loro beniamino.

VIDEO – Tifoso del Napoli ruba la maglia di Kvarsatskhelia

Come si legge da un tweet di Simone Giordano è stata “rovinata la festa dei tifosi giunti a Napoli dalla Georgia per fare il tifo per Kvaratskhelia. Il numero 77 dona loro la sua maglia, ma un individuo gliela strappa dalle mani e si dà alla fuga tra i sediolini del Maradona“.

Arrivato in estate dalla Dinamo Batumi per la modica cifra di 10 milioni di euro si è preso letteralmente per mano la squadra partenopea, entrando sin da subito nel cuore dei tifosi azzurri che l’hanno rinominato Kvaradona: 16 presenze, 8 gol e 10 assist tra campionato e Champions League.