Il Pd lancia accuse a Ranucci e parla di puntata No Vax: il conduttore di Report risponde duramente e chiarisce alcuni aspetti della vicenda.

Ranucci Report accuse
Pesanti accuse a Report, arriva la risposta di Ranucci (Youtube)

Il Partito Democratico si è scagliato contro Ranucci e Report, tirando dentro la polemica anche Rai Tre. Dal Pd arrivano infatti pesanti accuse dopo una indagine del giornalista, che ha raccontato alcuni dettagli di un incontro fra un manager della Pfizer e gli investitori della nota casa farmaceutica. A loro sono stati svelati dettagli su un business con la terza dose, mentre ancora non erano state completate le somministrazioni della prima.

Il servizio “Non c’è due senza tre” ha quindi ripreso dettagli dell’incontro, scatenando perplessità sulla nuova somministrazione che in Italia è partita, ed abbraccerà milioni di persone. Dal Pd arrivano parole pesanti e l’accusa di un “lungo compendio delle più irresponsabili tesi no vax”. Ranucci però ha voluto rispondere, e lo ha fatto replicando a tono ai messaggi poco teneri incassati da tanti parlamentari e anche da Matteo Renzi. 

Ranucci difende il servizio di Report e Rai 3: “Sono stufo, il servizio non lo avete neanche visto”

ranucci
Ranucci, conduttore di Report, risponde alle accuse (Youtube)

Con un post sui social, Sigfrido Ranucci ha replicato aspramente alla valanga di accuse dopo il servizio di ieri a Report. “Sono vaccinato e lo è tutta la redazione – ha ammesso – ma siamo stanchi di queste accuse. Devo essere libero di raccontare le criticità. Ma quale no vax? Secondo me i parlamentari non lo hanno neanche visto il servizio”. Ad AdnKronos ha poi rilasciato parole ancora più pesanti.

Leggi anche: “Sono informazioni criminali”: Bassetti attacca duramente Crisanti

“Mi accusano di qualunquismo sul business della terza dose da parte delle aziende farmaceutiche, ma non abbiamo fatto altro che raccontare ciò che il manager di Pfizer ha detto agli investitori. Sono loro che a marzo già parlavano di terza dose”. Poi un messaggio a Matteo Renzi che ha accusato Report di “non fare servizio pubblico”. Ranucci replica. “Non so chi riporta copie a Renzi – ha affermato – ma dovrebbero vedere tutte le puntate e i servizi. Estrapolano una frase, e invece chi ha visto tutto si rende conto del tono. Sono stufo di queste accuse”.