Una forte esplosione in Afghanistan ha provocato già diverse vittime: il bilancio è già grave fra i civili.

afghanistan esplosione bilancio grave
Afghanistan, esplosione all’ospedale di Kabul, bilancio grave (screenshot video YouTube)

Un nuovo attacco. Pesante e drammatico, perché il bilancio è già grave. In Afghanistan è stato udito un boato, vicino all’ospedale di Kabul. Si tratta di un’esplosione proprio in un luogo che già quattro anni fa fu preso d’assalto dall’Isis. I soccorritori sono sul posto, ma ci sarebbero già delle vittime. L’esplosione è infatti avvenuta nei pressi dell’ospedale militare presente della città, e le prime notizie parlano di un bilancio drammatico. Oltre al boato pare che ci sia anche stato un vero e proprio assalto con uomini armati in un attentato gravissimo.

Afghanistan, assalto all’ospedale: spari e una violenta esplosione, il bilancio è gravissimo

Secondo alcuni testimoni, un numero ancora non precisato di attentatori suicidi avrebbe fatto irruzione nell’ospedale di Kabul e sarebbe partito un conflitto a fuoco con i Talebani. Oltre alla violenta sparatoria ci sarebbe stata anche una forte esplosione sempre nei pressi della struttura sanitaria, proprio vicino ad un presidio militare.

Leggi anche: Vergogna a Napoli: danneggiata lapide di Falcone e Borsellino – FOTO

Il bilancio sarebbe già molto pesante. Secondo le tv locali, nell’Ospedale e nei pressi del luogo preso d’assalto, sarebbero morte 15 persone e ci sarebbero almeno 40 feriti. Sempre le cronache a Kabul raccontano però di numeri destinati a salire.