Belluno, gradita sorpresa per i bambini del reparto pediatria: arrivano mini auto elettriche che serviranno loro per spostarsi. Nell’articolo le FOTO ed il VIDEO

Belluno, arrivano mini auto elettriche (screenshot video YouTube)

Ci troviamo all’ospedale ‘San Martino‘ di Belluno dove sono arrivate delle gradite sorprese per i bambini che si trovano lì. Cosa? Due mini auto elettriche (una FIAT 500 ed una Gaucho Grande) che sono state regalate da un gruppo di bikers della Harley-Davidson (che, in precedenza, le hanno acquistate). Tutto questo per la gioia di chi ci lavora all’interno ma anche per i bambini che potranno spostarsi con il loro mezzo.

Grazie a questo regalo speciale potranno essere accompagnati in sala operatoria, per le visite di routine proprio su queste macchinine. La pagina Facebook ‘Ulss 1 Dolomiti‘ ha postato le prime foto ed ha scritto un messaggio molto importante: “Bisogna ridurre l’impatto psicologico della malattia, la paura, l’ansia e lo stress dei pazienti più piccoli che sono ricoverati qui. In modo tale da rendere più umane le visite più umane e facili attraverso questo gioco“. Qui riportate le immagini prese dal loro profilo social:

LEGGI ANCHE >>> Macedonia del Nord, incendio in un ospedale Covid: bilancio gravissimo

Belluno, sorpresa per i mini pazienti – VIDEO

Queste sono le parole di uno dei bikers che ha fatto questo splendido dono all’ospedale: “Abbiamo preso questo rapporto con la pediatria di Belluno con varie iniziative. Abbiamo iniziato già due anni fa con i ‘Babbi Natale’ in moto che cercheremo di ripetere anche quest’anno, Covid permettendo. Poi abbiamo percorso questa iniziativa con le mini auto elettriche per lo spostamento dei bambini all’interno dell’ospedale. Una cosa che abbiamo sentito subito sulla nostra pelle e l’abbiamo realizzata“.

LEGGI ANCHE >>> Modena, respinta dall’ospedale perché senza ‘Green Pass’: è caos

Avere queste attenzioni nei confronti del bambino è un segno di grande umanità. Questa cosa mi fa molto piacere. Una iniziativa encomiabile quella dei bikers bellunesi che hanno voluto fare questo grande dono, per garantire lo spostamento dei piccoli pazienti in maniera meno traumatica” questo, invece, il pensiero da parte di un vertice alto dell’ospedale di ‘San Martino’.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL!    INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM