Covid, la fondatrice del noto vaccino anglo-svedese è diventata una Barbie. Nell’articolo la foto di lei con una delle bambole più famose al mondo

Sarah Gilbert (screenshot video YouTube)

Un vero e proprio omaggio da parte della ‘Mattel’ (una delle case produttrici di giocattoli più famose al mondo) per la creatrice di Astrazeneca, ovvero Sarah Gilbert. In che modo? Creare una ‘Barbie‘ che la potesse rappresentare. La Gilbert è la direttrice dell’Istituto ‘Jenner’ all’Università di Oxford ed è stata la prima ad aver messo in commercio il primo vaccino per combattere il Covid. Aveva già iniziato a lavorare agli inizi del 2020, quando la malattia si stava diffondendo in Cina.

LEGGI ANCHE >>> Astrazeneca, l’ma non cambia idea: “Il vaccino è valido per tutti”

Queste le parole della Gilbert, onorata di aver ricevuto questo omaggio: “Che possa essere di ispirazione per la nuova generazione. Spero che la bambola che mi è stata regalata possa servire a far conoscere alle bambine una carriera futura di cui ancora non sanno nulla. Spero che tantissime di loro possano prendere questa via“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Questa la foto in cui la Gilbert viene immortalata con la sua bambola: