Varane-Manchester United, si smuove anche il calciomercato estero. Accordo trovato tra le due società sulla base di 50 milioni da corrispondere al Real Madrid. Dopo il colpo Sancho, all’Old Trafford sbarca anche il pluricampione francese

Pallone Serie A (screenshot video YouTube)

In attesa di grandi colpi anche in Serie A, all’estero il Manchester United ha smosso il primo vero movimento di spessore dell’estate: come rivelato anche dai canali social delle due società, i ‘Red Devils’ hanno trovato l’accordo con il Real per il trasferimento del difensore centrale, scoperto e lanciato da Mourinho durante la sua era nella capitale iberica. Il classe 1993 costerà circa 50 milioni di euro, una cifra record in un momento storico molto delicato come questo e che segue l’altro acquisto faraonico messo a segno pochi giorni fa, ossia Jadon Sancho che si è trasferito dal Borussia Dortmund per 85 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Milan, scambio in Serie A per sostituire Calhanoglu: operazione clamorosa

Varane-Manchester United, al Real Madrid 50 milioni

Sbarcato a Madrid nel 2011 dalla Serie B francese, Mourinho l’ha fatto diventare uno dei pilastri della squadra gettandolo nella mischia spesso e volentieri insieme al centrale Sergio Ramos. A Varane sono legate vittorie importanti tra cui le Champions vinte con Ancelotti e con Zidane, oltre alle altre coppe nazionali ed internazionali e ai titoli della Liga, ben 3. Ora diventerà il nuovo centrale dello United che ha tutte le intenzioni di ritornare ai fasti di Ferguson: con questi due nuovi arrivi, il tecnico Ole Gunnar Solskjær non può più commettere passi falsi.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM