Lutto nel mondo del calcio: a 38 anni si è tolto la vita Williams Martinez, difensore che militava nel Villa Teresa. Cordoglio da parte di tantissimi calciatori uruguaiani (Luis Suarez su tutti) e non

Williams Martinez (screenshot video YouTube)

Il mondo del calcio, e soprattutto quello uruguaiano, è senza parole dopo la notizia della morte di Williams Martinez. Il difensore del Villa Teresa aveva 38 anni e ha deciso di togliersi la vita nella notte di sabato 17 e domenica 18. Secondo quanto riportano alcuni media locali il calciatore soffriva di depressione e da qualche settimana è stato costretto a rimanere lontano dal terreno di gioco perché aveva contratto il Covid. Dopo aver ricevuto questa tremenda notizia la Federazione uruguagia ha deciso di sospendere tutti i campionato per rispetto.

Martinez aveva militato anche nella Nazionale maggiore, raccogliendo solamente una presenza nell’amichevole contro l’Iran. In passato ha militato anche in Europa, precisamente in Inghilterra (West Bromwich Albion) e Francia (Valenciennes e Reims). In patria è stato un simbolo del Defensor Sporting. Ha giocato anche in Argentina, Cile, Paraguay e Venezuela.

LEGGI ANCHE >>> Terribile lutto per il cinema italiano: è morto Libero De Rienzo

Nel frattempo il mondo del calcio si stringe attorno alla famiglia di Williams Martinez. Tra questi spunta anche il messaggio dell’attaccante dell’Atletico Madrid e suo connazionale, Luis Suarez. Quest’ultimo, tramite una ‘storia’ pubblicata sul suo profilo ufficiale Instagram ha scritto: “Che brutta notizia la perdita di Williams. Tanta forza per la sua famiglia ed i suoi amici, riposa in pace“. Anche il suo ultimo club di appartenenza, il Villa Teresa, ha scritto un lungo e commovente messaggio: “Siamo profondamente addolorati per la scomparsa del nostro leader. Alla sua famiglia, amici e parenti vanno le nostre più sentite condoglianze“.

Williams Martinez (screenshot video YouTube)

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM